Home page
Presentazione
L'azienda
Recapiti
Attività
Foto
Link
Copyright
 
        

VASI BONSAI

 

Vaso giapponese Tokoname, ret- tangolare, marrone, non vetrificato. Vaso molto formale:i bordi netti si adattano ad un portamento eretto formale della pianta. Questo esemplare è relativamente profondo, idoneo per un albero con tronco spesso o di struttura robusta.

Vaso giapponese Tokoname, a nuvola, marrone, non vetrificato. Questa forma  è un compromesso tra le linee nette del rettangolo e la bassa curvatura di un vaso ovale. Versatile, adatto a molti stili e specie.

Vaso giapponese Tokoname, ovale, verde, vetrificato. Essendo molto versatili, i vasi ovali sono comunemente impiegati nel bonsai. Lo smalto lucido di questo esemplare metterebbe in risalto un albero fiorito o un'essenza a foglia caduca con foglie vivacemente colorate.

Vaso giapponese Tokoname, ovale, rosso-bruno, non vetrificato. La linea ben definita di questo vaso gli conferisce un aspetto vagamente formale, mentre la fasci orizzontale in rilievo ne riduce la profondità. Il colore si intonerebbe perfettamente alla corteccia di un ginepro cinese.

 

Vaso giapponese Tokoname, rotondo, verde, lucido. Un vaso rotondo si adatta particolarmente ad un albero eretto e slanciato. La smaltatura lucida è consigliabile per una pianta piuttosto colorata.

 

Vaso giapponese Tokoname, a tamburo, rosso opaco. Questo stile di vaso si ispira alla forma di un tamburo giapponese. La linea, semplice e austera, si adatta ad un bonsai contorto come, per esempio un albero in stile litterati.

 

Vaso di Perla Engelke, ovale, lucido, onice. Vaso dall'effetto pacatamente incisivo. Le linee sottili darebbero risalto ad un acero dalle foglie rosse o altri alberi con fiori o foglie vivaci.

Vaso di Perla Engelke, vetrificato, Schilf. La colorazione tenue e raffinata di questo contenitore sarebbe perfetta per biancospino, betulla, faggio, carpino.

Vaso giapponese Tokoname, grigio non vetrificato. Una forma morbidamente elegante e formale per un vaso molto versatile, adatto ad una vasta gamma di piante, da un acero con tronco spesso a un pino casuale.

Vaso giapponese Tokoname, ovale marrone non vetrificato. Semplice e sottile, questo  esemplare è idoneo per gruppi o saikei. L'ampia superfice crea l'effetto di spazio necessario ad un paesaggio.

Vaso di Bryan Albright, rettangolare, marrone, opaco. Questo vaso, relativamente profondo, Ha un aspetto antico, di gusto cinese e sarebbe adatto ad un carpino dal tronco spesso, come anche un biancospino o un cotogno.

Vaso di Bryan Albright, rettangolare, marrone, semi lucido. Aspetto discreto, di linea pulita che no distrarrebbe lo sguardo da una delicata pianta in stile formale.

Vaso di Bryan Albright, rettangolare, grigio, semilucido.

Questo basso vaso di linea solida e severa sarebbe un'ottima base per un albero in stile a scopa o per un gruppo contorto

 

Vaso Tokoname, rettangolare, marrone, non vetrificato.

 Forma classica e formale. La rigorosità viene attenuata dalla decorazione stampata. Questi stili e proporzioni particolare del vaso sono caduti un pò in disuso, a causa del gusto corrente per il bonsai in stile casuale.

Vaso giapponese Tokoname, grigio, non vetrificato. Un vaso dallo stile imponente e rigoroso esige un albero carico d'anni e dignità. Questo esemplare sarebbe adatto ad una vecchia conifera, specialmente un pino.

 

Vaso giapponese Tokoname, grigio, non vetrificato. Questo rettangolo modificato èd addolcito dagli angoli scolpiti e dai bordi ricurvi. Si adatta ad un albero stile casuale, ma con tronco spesso e profilo massiccio.

 

Vaso  Tokoname, grigio,opaco. un effetto molto simile a quello dell'esemplare sopra, tuttavia i bordi più bassi richiedono un albero di massa e peso minori.

Vaso per cascata

 

 

Vaso Tokoname per cascata, opaco. Questo vaso per cascata ha un aspetto più morbido del precedente, conferitogli dalla sezione esagonale e dai bordi svasati.

 

 

Vaso Tokoname per stile prostrato. L'altezza del vaso per stile prostrato è rapportata al portamento orizzontale della pianta. Questo esempio ha una linea austera e pulita e una superficie liscia.

____________________

CORSO BONSAI PER PRINCIPIANTI   

Cos'e' un bonsai

Attrezzi

Creare su roccia

Fisiologia delle piante

Glossario

Terreno e concimazione

Annaffiatura

Il bonsai e la luna

Vasi bonsai

Manifesto corso Bonsai 2004

1° lezione         2° lezione        3° lezione       4° lezione

 

   
    Torna all'inizio - Torna alla prima pagina    
   

giacomo@bonsaiveneto.it